free site templates

REQUISITI PER LA DONAZIONE DEL SANGUE

Chi può donare, Intervalli fra Donazione, Chi NON può donare

Chi può donare
Chiunque sia in buone condizioni di salute ed abbia le seguenti caratteristiche:
1. - Peso corporeo: > 50 Kg;
2. - Età: > 18 anni, fino a 60 se alla prima donazione, 65 ed oltre a giudizio medico per     il donatore periodico;
3. - Pressione arteriosa: massima > 110 e < 180 mmhg; minima > 50 e < 100 mmhg.;
4. - Polso arterioso ritmico, > 50 e < 100 batti al minuto;
5. - Non devono essere presenti patologie croniche, alterazioni a carico di fegato,     cuore, ecc., patologie infettive trasmissibili (epatiti, AIDS, eccetera) né     comportamenti a rischio per queste ultime.
L'idoneità alla donazione viene stabilita mediante un colloquio personale e riservato, una valutazione clinica da parte di un medico e dopo aver effettuato gli esami di laboratorio (prima donazione differita) previsti per garantire la sicurezza del donatore e del ricevente. L'elenco completo dei requisiti fisici del donatore è contenuto nell'allegato IV del Decreto del Ministero della Salute del 2 novembre 2015 recante "Disposizioni relative ai requisiti di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti".

Intervalli di Donazione
» - da Sangue Intero a Sangue Intero 90 giorni
    max 2/anno donne in età fertile,
    max 2/anno uomini e donne con età superiore a 65 anni,
    max 4/anno uomini e donne in età non fertile, salvo diverso indice di donazione
» - da Sangue Intero a Plasma 1 mese
» - da Sangue Intero a Piastrine 1 mese
» - da Plasma a Sangue Intero 14 giorni
» - da Plasma a Plasma 14 giorni
» - da Plasma a Piastrine 14 giorni
» - da Piastrine a Sangue Intero 14 giorni
» - da Piastrine a Plasma 1 mese
» - da Piastrine a Piastrine 14 giorni

N.B.: la Piastrinoaferesi consiste solitamente in una donazione multipla comprendente un'unità di Piastrine + un'unità di Plasma (PlasmaPIAF) o di Globuli Rossi (EritroPIAF). Quest'ultima, agli effetti dell'intervallo fra donazioni, deve essere assimilata ad una donazione di S.I. Fermi restando gli intervalli minimi consentiti dalla legge fra i diversi tipi di donazione, per ragioni di prudenza legate al tempo necessario per il completamento delle procedure relative alla donazione precedente, si consiglia peraltro un intervallo minimo di 30 giorni. Il numero massimo consentito di PlasmaPIAF è di 6 all'anno; il numero massimo consentito di EritroPIAF è 4 all'anno per l'uomo e 2 all'anno per la donna in età fertile. Il numero massimo complessivo di donazioni per anno solare, fra i vari tipi di donazione, è di 8 (Raccomandazione CRS 1/2010).

Chi NON può donare
Chi ha contratto, anche in passato, un'epatite virale di tipo B o C (epatiti che tendono a persistere nel tempo e vengono trasmesse attraverso il sangue);
1. - chi fa uso abitudinario di sostanze stupefacenti;
2. - chi fa uso eccessivo di bevande alcooliche (alcolisti cronici);
3. - chi soffre di patologie cardiovascolari importanti.
4. - La donazione è controindicata temporaneamente nelle seguenti situazioni:
    » - In gravidanza, e durante l'allattamento;
    » - in caso di soggiorni in paesi tropicali, la sospensione varia a seconda della         nazione visitata e delle profilassi effettuate; infezioni, quali bronchiti, sinusiti,         ecc...;
    » - nei periodi di assunzione di farmaci o di interventi chirurgici;
Tutte le altre condizioni vengono valutate caso per caso dal medico al momento della visita.

Mobirise
Indirizzo

via XX Settembre, 39
67044 - Cerchio (AQ)

Contatti

Email: avis.cerchio@libero.it 
pec: aviscerchio@pec.aviscerchio.it

© Copyright 2017  Francesco Pietroiusti - Tutti i diritti sono riservati